venerdì 18 maggio 2012

SALUTARSI E' IMPORTANTE

Sono tornata a pubblicare da poco e allora SALUTIAMOCI con questa bellissima iniziativa nella quale si parla di Cascina Rosa e del Dottor Franco Berrino. Non si dice mai troppo del legame che esiste tra cibo e malattia.




 Ecco allora la nostra cena di ieri

PISELLI FRESCHI STUFATI MISO E MENTA, POLENTINA DI MIGLIO E TEMPEH AL FORNO

600 gr di piselli freschi sgusciati (ho abbondato perchè ne ho l' orto pieno)
1 piccola cipolla
1C di shoyu
1c e 1/2 di miso d' orzo
qualche fogliolina di menta
olio evo
Stufate la cipolla con 1/2 C di olio e 1 di acqua, aggiungete i piselli, lo shoyu, le foglie di menta spezzettate e acqua ( i piselli non devono essere coperti). Cuocere fino a farli diventare teneri e due minuti prima di togliere dal fuoco aggiungere il miso sciolto in un po' di brodo di cottura dei piselli.

Per la polentina di miglio ho semplicemente cotto il miglio lavato in quattro parti di acqua bollente salata per 30 minuti e poi ho frullato. Controllate la consistenza aggiungndo eventualmente acqua calda.

Dopo avere affettato un panetto di tempeh l' ho messo in una pirofila di ceramica, condito con olio e shoyu e passato in forno a 200° per circa 20 minuti.

Mettete nei piatti e condite la polentina con un filo di olio evo ( io monocultivar taggiasca delle mie olive).


In questo periodo ho sempre poco tempo, le mie preparazioni culinarie sono per forza di cose molto semplici, anche la presentazione lascia un po' a desiderare ma il principio veramente importante è preparare (quasi sempre) pasti sani ed equilibrati.



8 commenti:

  1. grazie, un piatto unico davvero perfetto :-)

    RispondiElimina
  2. mamma mai che bello avere anche una tua proposta...grazie per questa cenetta buonissima e per aver partecipato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Garzie a voi tutte per avere ideato questa bellissima iniziativa!!

      Elimina
  3. grazie Dorisiana anche da parte mia. ci hai regalato un piatto che vorrei subito a casa mia! ;-)

    RispondiElimina
  4. Bella cena... Stasera abbiamo mangiato carote crude, pomodori cuore di bue, macedonia (per seguire il principio "aumentiamo gli alimenti crudi in tavola")... Poi un pezzetto di formaggio e un uovo fresco.
    Semplice semplice...
    Un bacio

    RispondiElimina
  5. toc toc....volevo dirti che da Stella è pronto il pdf del Salutiamoci di maggio: fave e piselli. Sei pronta ora per partecipare a giugno? Ti aspettiamo :)

    RispondiElimina
  6. COME MAI USATE LA SOYA O I DERIVATI DELLA SOYA, SE SI SA CHE PRODUCE GLI ISOFLAVONI..NON SO BENE VERAMENtE MA IN CASO DI CANCRo AL SEnO E TERAPIA ORMONALE NON SI DEVE USARE SOYA...É COSÍ?
    GRAZIE SALUTI E AUGURI
    dALIA

    RispondiElimina